Archivi tag: Carmen Consoli

Il mestiere della vita, il tour di Tiziano Ferro arriva allo stadio San Filippo di Messina

“Non concedo una seconda possibilità al cinismo. All’insistenza. Alla mancanza di empatia e carità.
Ho smesso di perdere tempo con ciò che mi rammarica o intristisce.
L’onestà dell’amore sta nel presidio quotidiano e nella capacità di costeggiare l’altrui sensibilità senza violentarla mai.
Scegliendo il tempo, il modo, le parole giuste. Sapendo aspettare, dedicando cura e pazienza, osservando e parlando con misura, senza sentenziare. E, comunque, sinceramente.
Il passato alle spalle, un capitolo nuovo. Con la serenità per accettare le cose che non riesco a cambiare e il coraggio per cambiare quelle che posso. In precario ma sufficiente equilibrio.
Lascio che sia…Il mestiere della vita!”

Continue reading “Il mestiere della vita, il tour di Tiziano Ferro arriva allo stadio San Filippo di Messina” »

Carmen Consoli, il debutto del tour a Catania

Tris di spettacoli per Carmen Consoli che, dall’8 al 10 Giugno 2017, ha aperto le danze del suo “Consoli in tour” nel Teatro Greco – Romano di Catania. «L’emozione? E’ grande. Questo era uno di quei posti di Catania rimasto “ammucciato” per secoli. Mi piace. La bellezza è importante. Spero possa ispirarmi».

E’ iniziato così il “Consoli in tour”, l’omonimo tour della “cantantessa” che nelle serate dall’8 al 10 Giugno 2017 ha fatto il suo debutto presso il Teatro Greco – Romano e Odèon di Catania, avviando così la stagione estiva del Teatro Massimo Bellini.

“Quando passavo di qui ho sempre avuto il desiderio di fare un concerto in questo meraviglioso teatro. Ci sono riuscita”.

Un amore incondizionato verso le proprie origini e gli angoli nascosti della sua città: il teatro, infatti, è un palcoscenico inesplorato, “ammucciato”, ma intimo. Una perla incastonata tra i palazzi di via Vittorio Emanuele e via Teatro Greco, una bellezza strana ma incantevole. Un luogo sospeso tra la luna piena e le pietre della cavea che sembravano ascoltare una meravigliosa storia. Una cartolina da immortalare e condividere in tempo reale.

Tre, il numero perfetto. Oggi la terza e ultima serata al Teatro Greco Romano di #Catania!Intanto, ecco le immagini di ieriPh. Carlo Punturo #Tour2017

Posted by Carmen Consoli on Saturday, June 10, 2017

 

«Nessun luogo mi emoziona quanto la mia città quando faccio uno spettacolo e non si tratta solo del calore degli amici che mi circondano. È piuttosto qualcosa di atavico, legato ai palcoscenici e alla loro storia. Solo in Sicilia puoi entrare nel portone di un palazzo e trovarti davanti a un anfiteatro antico».

Un connubio perfetto, quindi, quello tra la location e l’artista che, per l’occasione, ha cantato, suonato e diretto un’orchestra, impreziosita dalla presenza dei professori del Bellini di Catania. Con lei, inoltre, una band di 7 elementi: alle chitarre Massimo Roccaforte, ai violini Emilia Belfiore e Adriano Murania, al violoncello Claudia della Gatta, ai flauti Concetta Sapienza, alle percussioni Alessandro Monteduro e al pianoforte Elena Guerriero.

Nella scaletta non sono mancate le hit più celebri come ‘A Finestra, Parole di burro, In bianco e nero e L’ultimo bacio riarrangiate e impreziosite dalla presenza dei solisti del Bellini.
Carmen si conferma, quindi, un’artista all’avanguardia, una donna che non smette mai di scoprirsi e stupire, tanto da sperimentare nuovi sound per le sue canzoni e rivestirle con abiti eleganti.